Articoli

Frrole, giornali iperlocali con l’aggregazione di tweet

Frrole, giornali iperlocali con l’aggregazione di tweet

Il sito www.lsdi.it propone la sintesi di un articolo pubblicato da Atelier.net su una nuova piattaforma, Frrole, che propone di creare giornali locali sulla base dell’aggregazione e del trattamento di tweet provenienti dalla stessa zona. Il servizio, che al momento è in versione beta – spiega Atelier –, consente per ora di accedere a 50 città di sei paesi: Australia, Canada, India, Singapore, Regno Unito e Usa. La piattaforma propone una aggregazione di tweet di informazione, sia originali che riferibili, via link, ad articoli esterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *