Articoli

Giornalisti italiani e tecnologie digitali, un rapporto sempre più stretto

Giornalisti italiani e tecnologie digitali, un rapporto sempre più stretto

La comunità dei giornalisti italiani usa ormai costantemente Internet per lavoro e due giornalisti su tre utilizzano, almeno una volta alla settimana, strumenti digitali più complessi (aggregatori, newsfeed, Google Doc, Skype, ecc.), ma più della metà non possiede un blog, né aziendale né personale.

Questi alcuni dei risultati emersi da una Ricerca sul rapporto fra i giornalisti italiani e le tecnologie digitali, condotta dal Gruppo di lavoro Qualità dell’ informazione, pubblicità e nuovi media del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, coordinato da Pino Rea.

Secondo il sondaggio i giornalisti italiani non sono dei geek (dei fissati per la tecnologia) ma non sono neanche dei tecnofobi, come qualcuno poteva immaginare. Dal quadro emerso, si può dire che il giornalismo italiano nella media è a un livello di utilizzo “basico” del digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *