Articoli

Grillo: tribunale popolare via web giudicherà i giornalisti

Grillo: tribunale popolare via web giudicherà i giornalisti

Un tribunale popolare via web giudicherà le colpe e stabilirà la pena per giornalisti, imprenditori e politici. Tutti responsabili di aver messo in ginocchio l’Italia. Va avanti il progetto post-elettorale di Beppe Grillo: “Ci saranno le liste, le prove e i testimoni di accusa come in un processo. Per ogni persona ci sarà un cittadino che articolerà i capi d’accusa. Alla fine gli iscritti certificati al M5S potranno votare per la colpevolezza o l’innocenza. Un tribunale popolare non può sostituirsi alla giustizia nell’erogazione delle pene, ma può informare i cittadini sui furti e le malversazioni di un Sistema che ha portato allo sfascio l’Italia”. La prima categoria sarà quella dei giornalisti “che hanno occultato la verità agli italiani nell’ultimo ventennio”.

Inoltre, il leader del Movimento 5 Stelle è tornato a chiedere di tagliare i finanziamenti pubblici all’editoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *