Articoli

Il 55% dei giornalisti nel mondo usano Facebook o Twitter per lavoro

Il 55% dei giornalisti nel mondo usano Facebook o Twitter per lavoro

Il sito “Libertà di stampa, diritto all’informazione” (www.lsdi.it) propone la sintesi dei risultati di una interessante ricerca secondo la quale il 55% dei giornalisti usano canali come Twitter o Facebook per trovare spunti per il loro lavoro presso fonti conosciute e il 43% verificano informazioni già in loro possesso utilizzando quegli strumenti, mentre il 26% usano i social media per cercare notizie anche presso fonti non note e il 19% per verificare le informazioni che già hanno anche presso fonti non conosciute.

Il sondaggio è stato compiuto nei seguenti paesi: Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, Italia, Nuova Zelanda, Olanda,  Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Tailandia, Uk, Usa e Vietnam (in media 38 giornalisti per ciascun paese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *