Articoli

La carta tarderà a morire (non solo fra i giornali)

La carta tarderà a morire (non solo fra i giornali)

La più volte annunciata morte della carta tarda ad avverarsi. E’ quanto è emerso a Milano nel corso di un incontro (“Io sono qui” organizzato da Print Power Italy) in cui sono stati presentati i risultati dello studio Lorien Consulting sulla carta nella comunicazione multicanale e di cui si dà notizia sul sito “Libertà di stampa, diritto all’informazione” (www.lsdi.it).

Fra gli altri dati è emerso che il 96,2% delle aziende italiane utilizza la comunicazione su carta nel proprio media mix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *